Festival “RACCONTI DI ALTRE DANZE”: il programma

Prosegue il Festival “Racconti di altre danze” – spettacoli e azioni di danza contemporanea in un dialogo con la città.

Il programma degli spettacoli:

Centro Artistico Il Grattacielo (ore 21)
16 febbraio  “_56”
2 marzo “_Everything is OK”  e “Heavy Metal”
16 marzo “_Fragili sguardi”
6 aprile “_Libera Tutti!”

Nuovo Teatro delle Commedie (ore 21)
21 aprile “_S.solo” e “Bando Visioni Intime”

Teatro Goldoni 
12 maggio “_OneOneOne”, “Stormo”,  “ ALLAROUNDTHEPLACE”, “Lo Sguardo del Cane” e “Conferenzastampa”

Negli spazi dell’Atelier delle Arti si svolgeranno i Workshops:
24-25 febbraio “Lo spazio fluido” con Massimiliano Barachini
7-8 aprile “Brilliant mind and powerfull body” con Marta Ciappina
13 maggio “Lab ground up dance-Coyote” con Roberta Mosca

Negli spazi dell’atelier, teatro grattacielo, NTC e teatro Goldoni sono previste le attività per i cittadini:
17 feb- 3 mar- 24 mar  “Social Dreaming”
11-12 maggio   Workshop Stormo con Compagnia Effetto Larsen

Novità rispetto alla prima edizione del 2017 è l’apertura, oltre agli artisti locali per nascita o adozione, ad artisti della scena nazionale e internazionale, che dialogheranno con la città sia con spettacoli sia con azioni e pratiche rivolte ai cittadini. La dislocazione delle azioni coreografiche sarà concepita nell’ottica di donare ai luoghi una frequentazione inconsueta, che riqualifichi gli spazi restituendoli alla città con una percezione rinnovata tale  da rendere possibile la creazione di nuovi luoghi per la cultura e l’arte. Altra novità di questa seconda edizione è _VISIONI INTIME, progetto coreografico rivolto a giovani danzatori interessati al percorso compositivo, al quale potranno partecipare tramite presentazione di un progetto coreografico per Soli e Duetti. Gli artisti saranno selezionati tramite un bando pubblico, i partecipanti avranno a loro disposizione lo spazio per la creazione, il tutoraggio artistico e tecnico e una serata dedicata alla visione pubblica dei progetti selezionati.
Il festival, realizzato in collaborazione con il Comune di Livorno, è stato ideato da Chelo Zoppi, direttrice artistica di Atelier delle Arti e da Elena Giannotti, danzatrice e coreografa del panorama della danza contemporanea  internazionale. Il Centro Artistico il Grattacielo, luogo in cui risiede il cuore di “Racconti di Altre Danze” dal punto di vista progettuale è anche lo spazio preposto, con la sua black box, per gli spettacoli di danza autoriale, ospiterà infatti le quattro date del festival in cui si rappresenteranno spettacoli di 5 coreografi e un collettivo. Al Teatro Goldoni sarà organizzata una giornata in cui attraverseremo gli spazi esterni ed interni con performance sia di artisti affermati sia di cittadini e amatori. Il Nuovo Teatro Commedie sarà il luogo per il progetto SOSTE _visioni intime, che coinvolge autori giovani e piccole creazioni di danza che richiedono una valorizzazione dal punto di vista della visione intima, partecipe e affezionata. Il progetto è stato condiviso anche da Valentina la Salvia, storica dell’arte e coordinatrice del progetto LINC – Livorno IN Contemporanea. Anche la cooperativa Itinera/Cultura a Peso ha cooperato al progetto.

Info: Comune di Livorno, Ufficio Biblioteche e Spettacolo 0586/820572 spettacolo@comune.livorno.it
Atelier delle Arti:  0586/882319 zoppichelo@gmail.com

Mediagallery

Visita il Teatro Goldoni

Scopri i dettagli

Visita la Goldonetta

Scopri i dettagli