Il barbiere di Siviglia

Un nuovo, freschissimo, vitalissimo Barbiere di Siviglia tra fedeltà al dettato rossiniano e movenze rock

Debuttò il 6 e 7 febbraio 2015 al Teatro Goldoni di Livorno, per poi approdare al Teatro del Giglio di Lucca ed al Verdi di Pisa (sempre con grande successo di pubblico e critica), la nuova produzione de Il barbiere di Siviglia, il capolavoro di Gioachino Rossini di cui il Goldoni curò il nuovo allestimento per il progetto LTL Opera Studio.
Nacque così un nuovo, freschissimo, vitalissimo Barbiere grazie al lavoro in primis dei due responsabili artistici di questa nuova produzione: il direttore Nicola Paszkowski ed il regista Alessio Pizzech, che fu incline a costruire una macchina scenica ed interpretativa tutta edificata sulla sublime architettura della partitura rossiniana che pur mantenendosi rispettosa della musica, mirò a restituire la dimensione surreale e anticonvenzionale dell’infallibile drammaturgia musicale di Barbiere.

Tutto questo coadiuvato dall’elegante impianto ideato da uno scenografo del calibro di Pier Paolo Bisleri: un’asciutta ed ingegnosa scatola scenica, autentica ‘officina’ di meraviglie, in cui Pizzech concretizzò lo scontro generazionale tra il vitalismo e l’intraprendenza dei personaggi più giovani – il barbiere Figaro e la coppia degli “amorosi”, Rosina e Almaviva – e la vecchia, retrograda, ottusa classe dell’ancien régime incarnata dal dottor Bartolo, che si troverà alla fine stritolato da una vera e propria “macchina infernale”. Tutto questo per restituire la partitura rossiniana in tutta la sua abbagliante modernità: “Ho avuto il desiderio di dare una lettura contemporanea di questo capolavoro – afferma il regista Pizzech – in quanto capace di restituire al racconto la sua verve, la sua forza; un gioco preciso, ritmico, poetico fino a divenire una sublime partitura tra scena e musica, cercando una  sincerità, un sorriso che nasca dalla meraviglia”.

N.B.: Per informazioni e dettagli sulla produzione: Ufficio Produzione tel. 0586 204218/204228

Livorno Teatro Goldoni – “Il barbiere di Siviglia” di Gioachino Rossini, regia Alessio Pizzech – 2015 – Foto Augusto Bizzi

Livorno Teatro Goldoni – “Il barbiere di Siviglia” di Gioachino Rossini, regia Alessio Pizzech – 2015 – Foto Augusto Bizzi

Livorno Teatro Goldoni – “Il barbiere di Siviglia” di Gioachino Rossini, regia Alessio Pizzech – 2015 – Foto Augusto Bizzi

Livorno Teatro Goldoni – “Il barbiere di Siviglia” di Gioachino Rossini, regia Alessio Pizzech – 2015 – Foto Augusto Bizzi

Livorno Teatro Goldoni – “Il barbiere di Siviglia” di Gioachino Rossini, regia Alessio Pizzech – 2015 – Foto Augusto Bizzi

Livorno Teatro Goldoni – “Il barbiere di Siviglia” di Gioachino Rossini, regia Alessio Pizzech – 2015 – Foto Augusto Bizzi

Mediagallery

Visita il Teatro Goldoni

Scopri i dettagli

Visita la Goldonetta

Scopri i dettagli