La Goldonetta - 11 Gennaio 2019
Orario/i: 21

 

LA CATTIVA STRADA: c’è amore un po’ per tutti e tutti quanti hanno un amore

Venerdi 11 gennaio, ore 21 – Goldonetta
La cattiva strada – c’è amore un po’ per tutti e tutti quanti hanno un amore
Per il ventennale dalla scomparsa di Fabrizio De André, il Teatro La Goldonetta di Livorno presenta lo spettacolo fatto di canzoni e monologhi teatrali ispirati alla musica e alla poesia dell’artista genovese. Inserito nel programma degli eventi della Fondazione Fabrizio De André Onlus, l’evento sarà proposto in due repliche al mattino riservate alla scuole del territorio, e la sera aperto al pubblico
Il prossimo 11 gennaio 2019 ricorreranno 20 anni dalla scomparsa di Fabrizio e André. Il grande artista genovese ci ha lasciati nel 1999, consegnando un bagaglio enorme alla storia della canzone d’autore italiana. Ricordarlo è d’obbligo, soprattutto con l’intento di trasmettere la sua opera e il suo pensiero alle nuove generazioni. Proprio da qui nasce l’idea de “La Cattiva Strada”, spettacolo fatto di canzoni e monologhi ispirati alla musica e alla poesia di Faber. Si tratta di un progetto nato a Livorno da un gruppo di artisti locali e già capace di farsi apprezzare in giro per l’Italia, nonché di intercettare il mondo della scuola attraverso una serie di rappresentazioni rivolte agli studenti delle scuole medie e superiori. Venerdì 11 gennaio 2019, “La Cattiva Strada” salirà sul prestigioso palco de La Goldonetta, nel complesso dello storico Teatro Goldoni di Livorno.
Con una scaletta rinnovata per l’occasione, lo spettacolo porta in scena un viaggio con la poesia e la musica dell’artista genovese a fare da guida verso luoghi nascosti, angoli bui, strade scure e vicoli dove un’umanità dolente trascina i suoi giorni in attesa di un destino meno avverso, per ascoltare e capire che la “Cattiva strada” esiste ancora oggi, sia nella realtà, sia nello sguardo di chi osserva per giudicare, condannare e non comprendere. Canzoni e monologhi teatrali insieme, con tre musicisti e un’attrice, intessuti tra loro come tappe di un cammino per scoprire che, davvero “dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior”, come cantava De André in “Via del Campo”. Sul palco saliranno Marco Pellizzon (voce cantante), DavideDadoLoi (chitarra), Matteo Banini (chitarra) ed Elena De Carolis (voce recitante). Enrico Pompeo è il regista e autore degli scritti teatrali di questo concerto-spettacolo che ha beneficiato anche del patrocinio della Fondazione Fabrizio De André Onlus, che ha inserito nel proprio calendario l’evento di venerdì 11 gennaio a Livorno. Data in cui La Goldonetta ospiterà ben 3 repliche: due al mattino (alle ore 9 e alle ore 11) riservate agli studenti delle scuole livornesi; saranno presenti le classi seconde dell’I.C. Micali (plesso Tesei,  Marradi, Montenero e Isola di Capraia), grazie al coordinamento della Dirigente scolastica Teresa Cini,  per un totale di 400 alunni/e, tra cui anche i membri dell’orchestra Micali. L’evento si inserisce nel progetto “Diritti degli ultimi e legalità”, che prevede anche il viaggio di istruzione a Palermo a maggio 2019 nell’anniversario della morte di Giovanni Falcone. “La Cattiva Strada” sarà quindi proposto anche la sera alle ore 21, con uno spettacolo aperto al pubblico. «La Fondazione Goldoni  – dichiarano i suoi rappresentanti – ha accolto con enorme piacere la proposta di inserire lo spettacolo “La Cattiva strada” nelle offerte rivolte alla scuola. Riteniamo infatti che conoscere meglio un poeta come Fabrizio De André possa arricchire molto il bagaglio culturale dei giovani studenti, tutto attraverso le sue bellissime e profonde canzoni. Questo tipo di spettacolo è perfettamente in linea con l’idea di formazione che da anni il Teatro porta avanti con tutte le scuole di ordine grado della città». Un progetto solido che, attraverso la rivisitazione del repertorio di Faber, lo trasmette ai giovani e a chi si scontra con la quotidianità di un mondo che ci fornisce costantemente esempi di chi non ce la fa. E così la “Marinella” di De André oggi potrebbe essere una migrante, così come Piero e la sua guerra oppure “Bocca di Rosa” raccontano storie sovrapponibili ai nostri giorni. Le prevendite, per lo spettacolo della sera, sono aperte su circuito Ticket One (posto unico platea a 10 euro). Per info: http://www.goldoniteatro.it/info-e-biglietti/

Ticket One: https://www.ticketone.it/la-cattiva-strada-biglietti-livorno.html?affiliate=ITT&doc=artistPages/tickets&fun=artist&action=tickets&key=2330987$11336869

PER INFO: Enrico Pompeo +39 3389397192

 

 

Mediagallery

Visita il Teatro Goldoni

Scopri i dettagli

Visita la Goldonetta

Scopri i dettagli