CANTIERE DOSTOESKIJ

CANTIERE DOSTOEVSKIJ è un percorso di formazione teatrale di durata annuale. Un percorso  volto allo sviluppo delle potenziali tecniche e umane dell’essere attore. Lo sviluppo della capacità di ascolto e relazione con se stessi e con l’Altro. Attraverso warming, esercizi di consapevolezza del proprio corpo e dello spazio, studio del movimento e del corpo, della voce e delle tecniche di recitazione, costruzione del personaggio, analisi del testo, set di improvvisazione e costruzione del proprio orizzonte “di esplorazione” e di espressione emotiva. Lavoreremo sulle opere e sulla poetica di Fedor Dostoevskij, sulla straordinaria arte dello scrittore moscovita di saper costruire una efficace rappresentazione della dimensione infernale dell’umanità.

L’obiettivo del percorso di formazione è lo sviluppo delle competenze tecniche, emotive e creative. Il percorso è rivolto a tutti coloro che sono interessati alla professione teatrale 2 incontri settimanali delle durata di 3h ciascuno

Periodo novembre-maggio

Docenti del corso nel I semestre saranno Alessandro Brucioni (drammaturgo e regista), Alice Bachi (attrice e regista), Claudia Caldarano (danzatrice, coreografa e attrice).

 

Alessandro Brucioni

Corso di formazione professionale per Registi Lirici: docenze di Daniele Abbado, Boris Stetka, Francesco Torrigiani, Marisa Fabbri, Pier Paolo Bisleri, Aldo Tarabella.

Studia e si perfeziona con: Cesar Brie, Francesca Della Monica, Ambra Senatore, Amit Zamir, Oscar De Summa, Leonardo Capuano, Franco Di Francescoantonio, Gabriella Bartolomei, Ornella D’Agostino, Riccardo Caporossi, Maya Brinner, Iris Erez, Julyen Hamilton, Amina Amici, Giovanna Velardi, Barbara Mavro Thalassitis, Michel Yang.

Lavora con Antonio Tagliarini, Elena Ferrari, Barbara Comisso, Carole Savouir, Michele Crestacci, Alice Bachi, Simone Martini, Luca Avagliano, Amina Amici, Andrea Panigatti, Claudia Caldarano, Leonardo Fiaschi, Irene Timpanaro, Lydia Giordano, Cecilia Campani, Sandro Pivotti.

 

Alice Bachi

Diploma presso la Scuola di Teatro del Piccolo Teatro di Milano diretta da Luca Ronconi, insegnanti: Enrico D’Amato (recitazione), Gianfranco De Bosio (recitazione in dialetto veneto), Michele Abbondanza (danza), Maria Consagra (movimento), Marco Merlini (acrobatica), Marise Flash (mimo), Lydia Stix (canto), Antonella Astolfi (educazione vocale), Ferruccio Soleri (commedia dell’arte).

Studia e si perfeziona con Ugo Chiti, Stefano Massini, Marco Paolini, Francesco Niccolini, Bruce Meyers, Marco Baliani, Federico Tiezzi, Monica Capuani, Marco Berricelli (Conservatory Theater- San Francisco), Valerio Binasco.

Segue il Progetto Masterclass con insegnanti: Lev Dodin, Anatolij Vassiliev, Luca Ronconi.

Lavora con Ugo Chiti, Teatro minimo (Michele Sinisi e Michele Santeramo), Sergio Castellitto, Luca Ronconi, GialloMare Minimal Teatro, mowan teatro

 

Claudia Caldarano

Si forma in danza classica Vaganova dal 2000 al 2006, con Marina Van Hoecke, e contemporanea con R.Lun, T.Waikel, I.Erez, A.Zaides (Biennale College di Venezia). Nel 2006 si diploma assistente Coreografo con Micha Van Hoecke.

Diploma come Attrice alla Scuola Civica d’Arte Drammatica Paolo Grassi diretta Maurizio Schmidt, insegnanti: Monica Scifo(voce), Luciano Mastellari(voce-Lettura dall’ Orlando furioso), Silvia Gerardi(canto), Ambra D’Amico(voce), Adele Pellegatta(dizione), Emanuele de Checchi(canto), Roberto Lun(contact), Maria Consagra(Labanmovimento/teatrale), Michele Bottini (movimento maschera neutra), Kuniaki Ida (Jacques Lecoq – acrobatica), Marina Gorla (Feldenkrais), Elisabeth Boeke (“viaggio sulla luna” di Offenbach), Maurizio Schmidt(recitazione/tecniche del realismo-Short Plays di Harold Pinter), Danio Manfredini(recitazione-traning voce/movimento), Massimiliano Cividati(recitazione-“Romeo e Giulietta” di William Shakespeare), Carlo Boso (recitazione-tecniche della Commedia dell’Arte/improvvisative-“Arlecchino a Parigi”), Claudio de Maglio, Marco Sgrosso(recitazione-Orestea e Edipo/Edipo a Colono), Marco Plini(recitazione-“L’Impresario delle Smirne” di Goldoni), Mimmo Sorrentino(recitazione), Tatiana Olear(recitazione/metodo Stanislavsky-“Arcadia” di Tom Stoppard), Roy Rechef Maliach(recitazione), Alessio Bergamo (recitazione/metodo Stanislavsky), Alberto Chiesa (costruzione delle maschere).

Dal 2010 è interprete di danza e teatro e lavora con: Claudia Catarzi, Company Blu, R.Castello/Aldes, Massimiliano Cividati, Amit Zamir, Mila Vanzini e con il Teatro dei Gordi (con “Sulla morte senza esagerare”, vince il Premio Scintille 2015 e vince NEXT 2016).

Dal 2014 al 2019 è danzatrice (anche solista) per la compagnia Virgilio Sieni (DOLCE VITA, PRELUDIO, LE SACRE, IL SEME DEL PIANGERE, progetto PRADA, ANGELUS NOVUS, BALLO 1265, QUINTETTI SUL NERO, LA MER, CANTICO DEI CANTICI, BABELE, L’AVVENTURA, PULCINELLA, PETRUSKA) e nel 2017 è sua assistente per i Cantieri Isolotto.

Dal 2018 al 2019 la collaborazione con Virgilio Sieni si estende anche a progetti in assolo e in duetto (CANTO AL SILENZIO, BAREFOOT, DANZE CONTRO IL MALOCCHIO) nell’ambito delle mostre A PASSI DI DANZA ISADORA DUNCAN e le arti figurative in Italia tra Ottocento e avanguardia a Villa Bardini a Firenze, SUBLIMI ANATOMIE al Palazzo delle Esposizioni a Roma e THAUMA ATLANTE DEL GESTO_MATERA.

Nel 2020 lavora nello spettacolo Pandora regia Riccardo Pippa, Produzione Franco Parenti / Teatro dei Gordi che debutta a settembre alla Biennale Teatro di Venezia – direzione Antonio Latella.

 

Info: 0586.204225/206  segreteria.laboratori@goldoniteatro.it

 

 

 

 

Mediagallery

Visita il Teatro Goldoni

Scopri i dettagli

Visita la Goldonetta

Scopri i dettagli