diVoceinVoce

 

L’Associazione Compagnia del Cerchio in collaborazione con il Teatro Goldoni, organizza dal 24 di febbraio 4 stage, dedicati a “riconoscere” la propria voce. La voce è lo strumento che trasmette qualcosa di noi e della nostra personalità a chi ci ascolta; anche a nostra insaputa. Ma noi ci ascoltiamo?

24/25/26 febbraio – Julianna Bloodgood e Rafael Habel

25/26 marzo – Linda Palazzolo

Il Workshop si struttura coniugando in modo consecutivo movimento, yoga e canto, conducendo il partecipante a percepirsi come essere in ascolto, capace di ricevere ed emettere dall’universo e con la natura, affinando la percezione del suono nel corpo, sino a sperimentare in modo nuovo la propria voce naturale. Accompagnati dall’avvolgente suono del tanpura (strumento di  bordone indiano), i partecipanti vengono guidati a scoprire ed elaborare nuove prospettive per l’atto vocale, a partire dagli insegnamenti dell’antica tradizione del Canto Indiano Dhrupad, un genere originato nei templi dell’India del Nord nel XV secolo fondato sullo Yoga del Suono, il Nada Yoga: il suono è considerato principio creativo e il canto una riproduzione di tale processo all’interno del corpo, un’affermazione e celebrazione dell’essere.
Il corso si struttura organicamente  partendo dalla semplice emissione vocale di base, prenderemo contatto con il respiro del corpo e le Purificazioni del Pranayama ci aiuteranno a riscoprire la nostra capienza respiratoria;  gradualmente scopriremo la struttura ritmica circolare caratteristica della Musica Indiana, in alcune delle sue forme, e sperimenteremo l’improvvisazione secondo il linguaggio della musica Hindostana dell’India del Nord, per finire con un’introduzione ai Canti Delle Cortigiane di Benares, tradizione artistica tutta al femminile ormai quasi scomparsa, cantata in stile semiclassico presso le corti dei Raja. Questo percorso utilizza la forma primordiale del Mantram, quella SONORA propria del NADA YOGA, che parte dal suono corporeo per arrivare all’espressione musicale nella forma recitata, favoriremo la realizzazione dei nostri intenti attraverso la ripetizione focalizzandoci sui nostril obiettivi e otterremo una nuova forza e chiarezza mentale.
I 3 MODULI: sabato mattina 10-13.30 Pratica di Yoga mirata alla stimolazione del quinto Chakra Vishuddha il Chakra della gola; IL MANTRAM : Emissione della Voce e Respirazione, L’A KAR (fare A) il suono primordiale personale. Introduzione al Sistema della Musica Classica Indostana e al SARGAM, la scala. Sabato pomeriggio ore 15-19.00 PRANAYAMA esercizi di purificazione focalizzati sul respiro. Scoprire i risuonatori della voce attraverso esercizi di reciprocità nello spazio Introduzione al Canto Dhrupad dell’India del Nord IL RAGA introduzione al canto meditativo e alla sonorità della musica Indiana IL TEMPO nella Musica Indiana: CICLO RITMICO TALA. Domenica Mattina 10-13.30 Pratica di Yoga mirata a sciogliere le tensioni del bacino per ottenere un migliore radicamento in piedi. PRANAYAMA e Pulizia vibrazionale dei Chakra. I Canti delle Cortigiane di Benares da un lavoro di indagine Etnomusicologica, per la riscoperta e la conservazione dei canti che venivano performati dalle Artiste cortigiane, ballerine musiciste alla corte dei Raja.
Il seminario è rivolto ad attori, cantanti, praticanti di yoga, coristi, musicisti, insegnanti di scuola, a chi già usa molto la voce ma anche semplicemente a curiosi con la voglia di sperimentarsi.
Costo € 80

16/17/18 giugno – Marina Mulopulos
30 giugno, 1 e 2 luglio – Dimitris Varkas

INFO STAGE: associazionecompagniadelcerchio@gmail.com / ale.v.donati@gmail.com 329.5671340

Mediagallery

Visita il Teatro Goldoni

Scopri i dettagli

Visita la Goldonetta

Scopri i dettagli