Project Lab

PROGETTAZIONE EUROPEA E FUNDRAISING

ATTIVITA’ DEL PROJECT LAB

L’attività è suddivisa come segue:

  1. PROGETTAZIONE E SVILUPPO (Progetti presentati)
  2. RAPPORTI AVANZATI CON ENTI E MINISTERI – Promozione e Partnership
  3. PROGETTAZIONE E SVILUPPO (Lavori in Corso)

 

Risultati immagini per PROGETTAZIONE EUROPEA

1) PROGETTAZIONE E SVILUPPO (Progetti presentati)

Call – Chiesa Valdese

  • Titolo: “Cultura e sapere: il mestiere della vita- Percorsi di recupero e inclusione sociale dei detenuti delle carceri di Livorno”
  • Target: 400 detenuti delle carceri cittadine (Le Sughere, Gorgona)
  • Durata: 12 mesi(Duration covered by 8 x 1000 funding, 12 months)
  • Budget Totale: 26,800 (Euro)
  • Data di presentazione: 12/12/2018
  • Esito: dicembre 2019
  • Capofila: Fondazione del Teatro Goldoni
  • Partner: Comune di Livorno

Il target del Progetto sono i detenuti delle carceri di Livorno, il progetto intende introdurre attività culturali (Canto, Musica, etc.) con lo scopo di iniziare una relazione forte all’interno delle carceri, finalizzata all’introduzione di progettualità inclusive e riabilitative più ampie, tramite fondi regionali, nazionali o europei. In questo senso il progetto è da intendersi come propedeutico alle strategie più ambiziose e pervasive che sono in discussione con enti e soggetti di interesse.

ERASMUS+ (KA1 – Youth Mobility).

  • Titolo: “CYBER – Connecting Youth to Boost Engagement Empowerment and Responsive Resilience among the young generations”
  • Target: 50 giovani (età 18-30)
  • Durata: 4 mesi (01/07/2019 – 31/10/2019)
  • Budget Totale: 42,303 (Euro)
  • Data di sottomissione: 22/02/2019
  • Esito: NEGATIVO (Punteggio ottenuto 59/63)
  • Capofila: Fondazione del Teatro Goldoni
  • Partners: Højskolen Snoghöj Folk College (Denmark), ASTA (Associacão de Teatro e Outras Artes – Portugal), Fundacja Kopalnia Inicjatyw (Poland), Go-Ahead (Romania), BBB (Balkans Beyond Borders – Greece).

Progetto ERASMUS per la mobilità di giovani e animatori giovanili provenienti da 6 paesi europei, che prevede l’accoglienza di un totale di 48 giovani e animatori a Livorno nei mesi di settembre e ottobre 2019. Gli ospiti, tra le altre cose, verranno coinvolti in alcuni dei laboratori che la Fondazione promuove (Recitazione teatrale e canto corale). La formulazione di questo progetto ha consentito la costituzione di una rete di partnership europea con Grecia, Danimarca, Portogallo, Romania, Bulgaria.

ERASMUS+ (KA2 – Strategic Alliances).

  • Titolo: “STARTING – Skills and Teachers Alliance for Art-Related Training Innovative Networks and Groups”
  • Target: professionisti del settore cultura ed educazione, in particolare insegnanti, leader del settore ed educatori, quadri di settore privato e pubblico, formatori dei giovani, facilitatori, artisti.
  • Durata: 24 mesi (01/09/2019 – 31/08/2021)
  • Budget totale: 299,369 (Euro)
  • Data di sottomissione: 25/03/2019
  • Esito: giugno 2019
  • Capofila: Fondazione del Teatro Goldoni
  • Partner: EUCEN (European University Continuing Education Network – Belgium), CEDEUM (Centre for Drama in Education and Arts – Serbia), INNOCAMP (Poland), A.U.Th (Aristotle University of Thessaloniki – Greece), Kton y Cìa (Spain), La Epica Foundation (Spain).

Progetto ERASMUS che ha l’obiettivo di promuovere il rafforzamento di competenze e abilità professionali di insegnanti, formatori, facilitatori, imprenditori, tramite l’utilizzo di moduli e strumenti formativi “Art-Related”. Le arti (recitazione, danza, musica, arti visuali, poesia, letteratura) se applicate ai metodi di insegnamento e formazione (includendo “corporate training”) mettono la gente al centro del processo di apprendimento, al fine di incoraggiare e rafforzare le capacità di interazione e comunicazione positiva, funzionali al raggiungimento degli obiettivi. Il progetto prevede la creazione di una rete interattiva europea, anche attraverso l’attivazione di una piattaforma online dedicata, la creazione di moduli e strumenti formativi e il test degli stessi nei diversi paesi partner. Il progetto prevede inoltre l’interazione con i policy maker locali e trasnazionali, al fine di suggerire soluzioni e influenzare le scelte.

ERASMUS+ KA2 (Strategic Alliances)

  • Titolo: “LYRICS – Leveraging Youth by Re-using in Innovative ways Cultural Spaces”
  • Target: 150 giovani (età 18-30) diretto; 300 giovani, più 1600 (stakeholders, pubblico, etc.).
  • Durata: 24 mesi (01/11/2019 – 31/10/2021)
  • Budget totale: 299,871 (Euro)
  • Data di sottomissione: 30/04/2019
  • Esito: agosto 2019
  • Capofila: Fondazione del Teatro Goldoni
  • Partner: Snoghøj Folk College (Denmark), A.U.Th. (Aristotle University of Thessaloniki – Greece) and CEDEUM (Center for Drama in Education and Arts – Serbia).

Progetto ERASMUS per la mobilità di giovani e animatori giovanili provenienti da 4 paesi europei. Il progetto prevede il coinvolgimento di giovani e professionisti del settore culturale e artistico, con l’obiettivo di promuovere percorsi formativi e casi studio (un caso studio include lo spazio della “Goldonetta”, interno al Teatro Goldoni) per la rigenerazione e/o creazione di “spazi culturali” formali e informali collocati nella città di Livorno. Il ripensamento e rilancio degli spazi culturali individuati prevede il coinvolgimento della popolazione residente, sia nella fase di elaborazione e studio, sia nella fase di programmazione. Un ampio utilizzo di tecnologie digitali e comunicazione online (Piattaforma dedicata del progetto) viene promosso anche per incentivare la collaborazione transnazionali tra tutti i team operativi nei 4 paesi partner. Il progetto prevede infatti la creazione di una rete interattiva europea, anche attraverso l’attivazione di una piattaforma online dedicata, la creazione di moduli e strumenti formativi e il test degli stessi nei diversi paesi partner. Il progetto prevede inoltre l’interazione con i policy maker locali e transnazionali, al fine di suggerire soluzioni e influenzare le scelte.

Bando online AirBnB

  • Titolo: Slow Immersive Tourism in the City of the Nations (SlowIT)
  • Target: 12 artisti internazionali e nazionali diretto; 2000 (stakeholders e pubblico).
  • Durata: 12 mesi (01/01/2020 – 31/12/2020)
  • Budget totale: 138,225 (Euro)
  • Data di sottomissione: 30/04/2019
  • Esito: dicembre 2019
  • Capofila: Fondazione del Teatro Goldoni
  • Partner: Comune di Livorno, Associazione Guide Storiche Livorno, Rgr Comunicazione e Marketing; Associazione Uovo Alla Pop Art Gallery, Associazione Mezclar22, Associazione FriendLI. Stakeholders: Associazione MURALI, Centro Culturale Buzzskill, Studio XX , Quartieri solidali Network

Appoggiandosi alla rete locale airbnb per le previste residenze artistiche, la visione di SlowIT è trasformare Livorno in un Free Open-Air Museum (FOAM) di arte contemporanea: street art, video art, pittura, fotografia e scultura. L’obiettivo del progetto è ottimizzare l’utilizzo delle risorse culturali cittadine, anche attraverso l’utilizzo delle tecnologie digitali e la creazione di nuovi approcci e itinerari turistici “immersivi”.

 

2) RAPPORTI AVANZATI CON ENTI E MINISTERI – Promozione e Partnership

Risultati immagini per enti e ministeri bussola

MIBACT (Progetto Multiplo)

  • Titolo: Coltiviamo Occasioni

Un documento strategico inclusivo di 10 proposte progettuali è stato sottomesso dal Direttore Generale all’ufficio del Ministro della Cultura di Roma (MIBAC) nel mese di marzo 2019. Tra le 10 proposte, se ne segnalano due di particolare rilevanza:

1) LOTTO: proposta per la realizzazione di lavori di ristrutturazione/adeguamento strutturale degli edifici storici della Fondazione e del Teatro Goldoni. Il progetto è stato sottomesso direttamente all’Ufficio del Ministro. La Fondazione è in attesa di una risposta, dato che i fondi del Lotto sono a diretta discrezione del Ministro.

Budget: 1.000.000,00 (Euro)

2) ASIA Orientale: Cooperazione culturale con il Ministero della Cultura della Corea del Nord, inclusa selezione e formazione (MOS) di giovani cantanti lirici locali ed evento finale.

Budget: 47,460 (Euro)

MIBAC – Bando periferie urbane, Creative Living Lab

  • Titolo: DHARMA (Deteriorated urban Hubs and Areas Renewal through Murals and street Arts)
  • Target: 500 giovani e 9547 residenti del quartiere Sorgenti; 2000 cittadini di Livorno
  • Durata: 5 mesi (non definita)
  • Budget totale: 59,025 (Euro)
  • Data di scadenza: 20/06/2019
  • Esito: ottobre 2019
  • Capofila: Fondazione del Teatro Goldoni
  • Partner: Municipio di Livorno, Comitati dei Condomini e associazioni del Quartiere, imprese private di Livorno, sponsor locali.

Il progetto DHARMA si propone come modello partecipativo e integrato di recupero e rigenerazione urbana e sociale nel quartiere Sorgenti di Livorno, attraverso la street art e la valorizzazione del potenziale creativo dei giovani artisti coinvolti.  Anche i cittadini residenti del quartiere sono chiamati a partecipare, secondo lo spirito di apertura culturale e sociale che da sempre distingue la città. Il progetto DHARMA realizzerà la Dharma Opera (7 Murales eseguiti da un muralista di fama internazionale). Accanto a questa azione principale verranno attivati 2 DharmaLab destinati ai giovani del quartiere e finalizzati alla documentazione video (Video produzione) e alla comunicazione digitale (Comunicazione e Social).

Creative Europe – Bridging culture and audio-visual content through digital.

  • Titolo: SPHAERA Project
  • Target: giovani da 15 a 35 anni
  • Durata: 18 mesi
  • Budget totale: 600,000 (Euro)
  • Data Scadenza: 20/06/2019
  • Esito: ottobre 2019
  • Capofila: Kton y Cìa (Spain)
  • Partner:Fondazione Teatro Goldoni (Italy), Fundacion Epica – Fura dels Baus (Spain), Biblioteca Nacional de Portugal (Portugal), Fundacion Civiliter (Spain), Cumulus (Finland), Centro Cultural de Ambronay (France).

Due partner spagnoli, Kton y Cìa e La Fundacion Epica, precedentemente ingaggiati dalla Fondazione Goldoni come partner per il progetto STARTING (Erasmus  KA2), hanno invitato la Fondazione a entrare in un progetto sul bando Creative Europe (Bridging culture and audio-visual content through digital), per il quale stiamo al momento elaborando una proposta. Il progetto intende assumere come tema centrale il viaggio e la scoperta delle culture e dei territori, utilizzando la commemorazione della prima circumnavigazione del globo ad opera di Magellano. La Fondazione Goldoni contribuisce con la sua expertise nell’utilizzo di tecniche teatrali e di scrittura creativa. Il lavoro dei diversi gruppi operativi nei paesi partner è finalizzato alla realizzazione di una sceneggiatura e di un commento musicale per una nuova opera contemporanea e immersiva, centrata sul viaggio di Magellano e diffondibile tramite smartphone.

POR/PON e/o Cassa Ammende

In collaborazione con il Garante del Comune di Livorno si è iniziato un percorso partecipativo che coinvolge i seguenti soggetti: Istituto Superiore S. Anna di Pisa, Ente Parco dell’arcipelago toscano, ASA (Azienda Servizi Ambientali S.p.a.), AAMPS (Azienda Ambientale di Pubblico Servizio S.p.a.). Per questo progetto è stato sottomessa una proposta nel bando Valdese (gennaio 2019), una seconda proposta verrà sottomessa nel bando PROSOLIDAR (Giugno 2019); una terza è già stata sottoposta direttamente alla Regione Toscana per i fondi POR/PON (marzo 2019).

  • Titolo: Cultura e Sapere: Il Mestiere della Vita
  • Target: 400 detenuti (circa) delle carceri cittadine livornesi
  • Durata: 24 mesi (01/01/2020 – 31/12/2021)
  • Budget totale: 343,855 (Euro)
  • Data di sottomissione: 18/04/2019
  • Esito: data non definita
  • Capofila: Fondazione del Teatro Goldoni
  • Partner: Comune di Livorno, ASA, CNR, Collesalvetti Coop, Ente Parco, etc.

 Istituti Italiani di Cultura (IIC) all’estero.

Nel mese di ottobre 2018 sono stati contattati direttamente 55 IIC all’estero, proponendo la Fondazione come partner associato, nel comune obiettivo di promuovere la cultura italiana tradizionale all’estero e in particolare l’opera lirica di Pietro Mascagni e del Verismo lirico. La Fondazione ha inoltre suggerito l’adozione dell’esperienza MOS (Mascagni Opera Studio), proponendo la formazione di giovani cantanti lirici attraverso il modulo della Master Class, come unica accademia di alta formazione sul canto lirico verista esistente al mondo.

Tale proposta di collaborazione è stata accolta positivamente da alcuni IIC; in particolare la Fondazione sta dialogando con gli IIC di Serbia e USA (S. Francisco), con i quali sono in corso discussioni per realizzare una concreta collaborazione attraverso organizzazione di Master Class ed eventi in loco.

La Fondazione detiene inoltre altri contatti diretti con gli IIC di Albania, Australia (Melbourne), Brasile (S. Paolo), Francia (Strasburgo), Cile, Germania (Berlino), Irlanda, Messico, Repubblica Ceca, Spagna (Barcellona), USA (New York), Sud Africa, Svezia, Tunisia, Uruguay.

Da questi istituti la Fondazione ha ricevuto appoggio nel reperimento di contatti diretti con il settore lirico di questi paesi (Teatri, Accademie, Fondazioni), al fine di costruire una relazione e possibile collaborazione per future coproduzioni, oppure per promuovere il modulo formativo del MOS attraverso Master Class dedicate ai giovani cantanti locali.

Tra i 55 IIC contattati ci sono anche paesi dell’area asiatica orientale quali Giappone, Corea del Sud, Cina, Taiwan, Singapore, India, che la Fondazione ritiene di particolare interesse per la promozione del patrimonio culturale del Verismo lirico nel mondo, anche se fino ad ora abbiamo riscontrato dagli IIC di questi paesi una scarsa presenza e supporto; con ciò la Fondazione intende ritentare il contatto, dato che si considerano questi paesi orientali strategici per la promozione della lirica italiana nel mondo, soprattutto per il forte interesse che la lirica riscuote e la numerosa presenza di giovani cantanti lirici di talento.

Consoli Onorari di Livorno.

Sono stati contattati i consoli onorari di Grecia e Spagna, tramite i quali si è avviato un contatto con alcune importanti istituzioni culturali di questi paesi, in particolare Università delle Arti di Atene e Istituto Cervantes di Madrid. Tramite questi contatti si intende proporre accordi di partnership finalizzati alla partecipazione nei bandi di finanziamento europei (Creative Europe, Erasmus+, INTERREG, Life, etc.); inoltre la rete di contatti viene utilizzata per promuovere l’attività lirica e possibili collaborazioni/coproduzioni, oltre al modulo formativo della MOS, il quale costituisce sempre l’obiettivo primario della Fondazione.

 

 

3) PROGETTAZIONE E SVILUPPO (Lavori in Corso)

Risultati immagini per lavori in corso

 Creative Europe – Bridging culture and audio-visual content through digital.

  • Titolo: Magellan Project (provvisorio)
  • Target: giovani da 15 a 35 anni
  • Durata: 18 mesi
  • Budget totale: 600,000 (Euro)
  • Data Scadenza: 20/06/2019
  • Esito: ottobre 2019
  • Capofila: Kton y Cìa (Spain)
  • Partner:Fondazione Teatro Goldoni (Italy), Fundacion Epica – Fura dels Baus (Spain), Biblioteca Nacional de Portugal (Portugal), Fundacion Civiliter (Spain), Cumulus (Finland), Centro Cultural de Ambronay (France).

Due partner spagnoli, Kton y Cìa e La Fundacion Epica, precedentemente ingaggiati dalla Fondazione Goldoni come partner per il progetto STARTING (Erasmus  KA2), hanno invitato la Fondazione a entrare in un progetto sul bando Creative Europe (Bridging culture and audio-visual content through digital), per il quale stiamo al momento elaborando una proposta. Il progetto intende assumere come tema centrale il viaggio e la scoperta delle culture e dei territori, utilizzando la commemorazione della prima circumnavigazione del globo ad opera di Magellano. La Fondazione Goldoni contribuisce con la sua expertise nell’utilizzo di tecniche teatrali e di scrittura creativa. Il lavoro dei diversi gruppi operativi nei paesi partner è finalizzato alla realizzazione di una sceneggiatura e di un commento musicale per una nuova opera contemporanea e immersiva, centrata sul viaggio di Magellano e diffondibile tramite smartphone.

ENI CBC Mediterranean Sea  Basin Program 2014-2020

  • Titolo:
  • Target: Clusters di industrie creative e culturali
  • Durata: 24 mesi
  • Budget totale:
  • Budget Fondazione:
  • Data Scadenza: settembre 2019
  • Data di sottomissione:
  • Esito:
  • Capofila: Fondazione Teatro Goldoni
  • Partner: Teatro Opera di Genova; Teatro di Sardegna; Ministero Cultura Tunisia

Progetto ENI-MED che promuove la creazione di network e cluster euro-mediterranei in settori non tradizionali, per l’implementazione di idee e soluzioni innovative finalizzate allo sviluppo delle aree urbane e delle industrie creative e culturali connesse e il trasferimento di buone pratiche e modelli.

Creative Europe.

É in corso la stesura di un progetto per la sottomissione di una proposta su larga scala (Large Scale) entro il bando Creative Europe previsto per il novembre 2019. Tale bando impone ai partecipanti la costituzione di una rete di partnership europea con almeno 6 paesi europei.

Il progetto include anche una forte componente di promozione e coproduzione della lirica, residenze artistiche per il trasferimento di artisti e opere, eventi e formazione, soluzioni digitali. In tal senso, questa attività specifica si colloca nella generale missione che attiene alla Fondazione, relativa alla promozione di Mascagni e dell’opera verista nel mondo. Inoltre, la costituzione della rete europea obbligatoria consente di operare nella costruzione di relazioni internazionali operative.

  • Titolo: Come & Go! (C&G)
  • Target: 300 artisti (diretto); 5000 (stakeholders e pubblico);
  • Durata: 24 mesi (01/01/2020 – 31/12/2021)
  • Budget totale: 2,000,000 (Euro) circa – 50% cofinanziamento locale
  • Data di sottomissione: Novembre 2019
  • Esito:
  • Capofila: Fondazione del Teatro Goldoni
  • Partner: Municipality of Livorno, Theatre of Varna (Bulgaria), Snoghöi Folk College (Denmark), CCCC (Cultural and Conference Center of Crete (Greece), University of Tirana (Albania), Laznia Center for Contemporary Art (Poland).

Visita il Teatro Goldoni

Scopri i dettagli

Visita la Goldonetta

Scopri i dettagli