Teatro Goldoni - 19 febbraio 2017

 

Lirica

Il cappello di paglia di Firenze

LTL OperaStudio – Premio Abbiati 2013 categoria “Migliore iniziativa”
Farsa musicale in quattro atti su libretto di Ernesta Rinaldi e Nino Rota,
dalla commedia «Un Chapeau de paille d’Italie» di Eugène Labiche e Marc Michel
musica di Nino Rota
Edizione Casa Ricordi, Milano
direttore  Francesco Pasqualetti
regia  Lorenzo Maria Mucci
OGI Orchestra Giovanile Italiana
Nuovo allestimento del Teatro di Pisa
Coproduzione LTL Opera Studio: Teatro di Pisa, Teatro del Giglio di Lucca, Teatro Goldoni di Livorno

Noto per le splendide colonne sonore dei film di Fellini ma anche di altri grandi Maestri del cinema, quali il Visconti de Il Gattopardo, o lo Zeffirelli di Romeo e Giulietta, fino al Coppola de Il Padrino, Nino Rota è stato in realtà un compositore a tutto tondo che si è dedicato, come pochi altri autori italiani del Novecento, a tutti i generi musicali, dalle musiche per pianoforte alla cameristica, dai concerti sinfonici ai balletti, dalla musica sacra alle opere, distinguendosi per la raffinatezza dei suoi procedimenti compositivi ed insieme per la sua capacità di catturare di colpo l’ascolto.
Tra i suoi capolavori, spicca Il Cappello di Paglia di Firenze, unica godibilissima farsa musicale italiana del Novecento, con cui LTL Opera Studio inaugurò 16 anni fa quel percorso di selezione e formazione di giovani cantanti che ha ottenuto negli anni ampi riconoscimenti di pubblico e critica, fino al prestigioso Premio Abbiati 2013 per la categoria “Migliore iniziativa”.
L’opera vive della magica leggerezza della sua ambientazione: una Parigi immaginaria, una ville lumière atemporale, in bilico fra la paradossale commedia di Labiche cui il soggetto si ispira e l’omonimo capolavoro cinematografico di René Clair.  Con un meccanismo teatrale perfetto, Il Cappello di Paglia sul piano della vicenda, si basa su una strampalata ed esilarante avventura:  il cavallo del giovane Fadinard s’è mangiato il cappello di paglia di Anaide mentre questa passeggiava con l’amante; Fadinard dovrà assolutamente rimediare, procurando alla donna un identico cappello, pena le ire del gelosissimo marito che altrimenti scoprirebbe la tresca…
Con la nuova produzione del Teatro di Pisa, coprodotta con il  Teatro del Giglio di Lucca, Teatro Goldoni di Livorno, l’opera sarà diretta da Francesco Pasqualetti, regia di Lorenzo Maria Mucci.

Mediagallery

Visita il Teatro Goldoni

Scopri i dettagli

Visita la Goldonetta

Scopri i dettagli