3/3 Corso di fotografia di scena condotto da Paolo Bonciani

Scopri i segreti della fotografia di scena

Le prime lezioni teoriche saranno dedicate alla conoscenza e potenzialità  degli allievi, verranno monitorate le loro capacità tecniche, le loro aspirazioni, la loro attrezzatura, sopratutto la competenza delle basi della fotografia, cosi indispensabili in questo settore. Per meglio seguire questo corso ai partecipanti  occorrono: una fotocamera digitale con varie ottiche meglio se luminose (consigliati un 70/200 mm 2,8  o comunque una focale alternativa non inferiore ai 100 mm) ed un computer  per poter correggere, in post produzione, i propri scatti. Visto che in questa branca della fotografia il ritratto assume un importanza rilevante, saranno forniti tutti i consigli indispensabili per consentire ai partecipanti di maturare la loro esperienza, sia dal punto di vista tecnico che psicologico, ponendoli in grado di carpire al meglio, lo spirito, l’essenza di coloro che stanno impegnandosi nelle loro performances sul palcoscenico o dietro le quinte. Le lezioni porranno in evidenza oltre alle varie tecniche di ripresa, anche l’importanza del taglio, dell’inquadratura, altrettanto determinanti nel settore della foto di scena: Dopo le riprese i files degli allievi verranno condivisi ed esaminati con cura, consentendo ai partecipanti di poter correggere gli eventuali errori al fine di migliorare la propria capacità tecnica ed interpretativa.

L’organizzazione consentirà di effettuare riprese nel corso dei vari laboratori gestiti dal teatro stesso e concederà l’opportunità di poter effettuare scatti sul set (in particolare durante le varie prove) di vari spettacoli mettendo a disposizione modelli/e per le riprese di ritratto all’interno del teatro stesso od in esterni

Periodo di svolgimento: marzo-maggio (50 ore) Lezioni: ogni martedì e giovedì dalle 21 alle 23

Info: 0586.204225/206

 

Mediagallery

Visita il Teatro Goldoni

Scopri i dettagli

Visita la Goldonetta

Scopri i dettagli