16 Giugno 2022
Orario/i: ore 21

 

Progetto Educativo Zonale (ITI Galilei – ISS Niccolini Palli)

Giovedì 16 giugno ore 21
P.E.Z. (ITI Galilei – ISS Niccolini-Palli)
La regina è sacrificabile
regia Luca Salemmi

Iniziativa realizzata nell’ambito del P.E.Z. -Progetto Educativo Zonale- della Regione Toscana
ITI Galilei, ISIS Niccolini Palli

con Viola Salvatici, Alice Paci, Diego Carmignani, Luca Carmignani, Demetrio Russo, Daniele Ronda, Andrea Falciani, Valerio Ponziglione, Stefano Pucciani, Maria Donnabella, Giada Tognozzi, Caterina Menichetti, Pietro Caroti, Leandro Gravili, Martina Mazza, Matteo Benedetti, Dario Di Pasquale, Mattia Ceppatelli

Referente al Laboratorio di educazione all’espressività Professoressa Annalisa Bove. Collaboratori  professor Jacopo Giantomassi, professoressa Anna Maria Novero.

Sinossi
Come è noto, nel gioco degli scacchi, la regina è la più potente. Ed è proprio partendo da questa metafora che gli alunni e le alunne (ITI Galilei, ISIS Niccolini Palli), del laboratorio di educazione all’espressività, previsto all’interno dei Progetti Educativi Zonali, metteranno in scena la complicata posizione della donna nella società odierna, purtroppo ancora a tratti di stampo patriarcale. Un’occupazione studentesca diventa così il pretesto per affrontare temi come il porn revenge, il femminicidio e la necessità, da parte delle donne, di rivendicare diritti e riappropriarsi di ruoli che la nostra epoca, purtroppo, vede ancora solo come maschili. Ed ecco che, proprio come negli scacchi, nella strategia del giocatore, per fare vincere il re, la regina perde la sua importanza,  diventando sacrificabile.

 

Mediagallery

Visita il Teatro Goldoni

Scopri i dettagli

Visita la Goldonetta

Scopri i dettagli